Ovvero che la forza del 19-4029TCX (Navy Peony, Pantone) sia con noi

COFFEE BAG
Fashion blog di Luana Filosini

Blue is the new black?

Una mattina, siccome uno di noi era senza nero, si servì del bleu: era nato l’ Impressionismo”. Così ce lo racconta Renoir. E se gli impressionisti usarono per le ombre non il nero, ma il blu, allora è da considerarlo uno dei colori che più’ rappresenta le sfumature dell’umano. Il blu è sacralità’, languore. E’ malinconia, intimità. E’ spirito, ricchezza. Il blu nell’arte è uno dei colori più’ preziosi perché si creava miscelando olio di lino e polvere di lapislazzulo.

Non disturbando troppo i cieli di Giotto e Van Gogh, le sculture di Klein, Azzurro di Paolo Conte, il maglioncino della stagista contro cui si scaglia Lei il Diavolo, pensiamo al blu da indossare questa stagione. L’azienda statunitense Pantone inc. che si occupa di catalogazione e identificazione dei colori, indica ogni stagione le palette di tendenza e anche la moda è soggetta all’utilizzo dei nomi e codici Pantone. E’ il Navy Peony il blu dell’inverno 2019.

IL BLU NELLA NUOVA STAGIONE

Ritengo che il blu abbia un grande potere liftante anti-age. Luminoso, elegante, eclettico dona proprio a tutti.

Il blu è il passo prima dell’oscurità, del nero. In accordo con YSL, il bleu abbinato al nero è, pur se arduo e spesso discusso, terribilmente raffinato. E’ sofisticato col burgundy e il cammello, fresco col bianco, chic col rosso, austero insieme al grigio, frizzante col giallo.

Assodato che il blu sta bene a tutte indossiamolo selvaggiamente, come alternativa a tutto l’animalier che ha trasformato interi quartieri in riserve naturali. Saremo risparmiate dai bracconieri.

BLU DIOR

blu
Tute Blu SIEMENS 1970 Ph. by Umberto Ragni

Il blu è Donna. Lo ha ribadito la nostra Maria Grazia Chiuri che per la sua seconda sfilata Dior ha tradotto nel colore blu il nuovo femminismo.

La giacca Chevrier del 1949 è rivisitata in un capospalla sporty. Abbinata ad anfibi e basco alla maniera della resistenza francese diventa la divisa militare di ogni giorno per marciare con grinta e fluidità su strade ancora piene di ostacoli. Ha ricostruito i tagli del Jeans, il grande blu della storia, trasformando il concetto di rivoluzione operaia delle tute blu in rivoluzione della donna: la femminilità dichiarata e difesa. Per la sera ci racconta di principesse autonome che non tornano a casa a mezzanotte:indossano abiti impalpabili che dal blu scurissimo della notte sfumano in un grigio luminoso, quello dell’alba.

BLU
Ph. by Pinterest

Le nuove principesse incedono sicure nel giorno che nasce che ha il colore Blu Dior. Colore creato dallo stesso fondatore della maison miscelando parti di grigio nella coppia nero/blu.

Che poi a pensarci bene, perché le principesse quelle vere, e inglesi, abusano del blue nei loro outfit?

Sarà che forse di sangue blu nelle vene della Middleton non ne scorre nemmeno una goccia e allora…vai col blu: per lei, il marito e i figli. Noiosa, scontata o strategica?

Sembra infatti che il blu-azzurro sia indossato in occasioni speciali da tutte le first lady, dalla Macron alla Trump perché rappresenterebbe il colore del potere femminile.

Blue is the new black?
Blue is Woman!

Prima di scaricare le mazzette colore di Pantone, finite il caffè e lasciate un commento.

1 commento

  1. Complimenti Luana, scrivi tanto bene da far leggere fino in fondo un articolo di moda – anche se non è solo di moda – anche a me!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here